Le partite amichevoli delle nazionali

Le partite amichevoli delle nazionali sono un’ottima occasione per vedere all’opera squadre molto spesso completamente differenti da quelle che poi scendono in campo durante le partite ufficiali. In queste occasioni gli allenatori possono cercare di trovare nuove soluzioni in modo tale da poter ottenere un ventaglio maggiore di opportunità sia per ciò che concerne la formazione sia per la tattica. Molto spesso sono stati “sperimentati” giocatori in ruoli differenti o si è cercato di trovare nuove pedine per la propria selezione.
In questo articolo vedremo le migliori partite amichevoli delle nazionali di tutto l’anno in modo da poterle vedere e godere del buon calcio che queste riescono a sviluppare. Siamo in grado di proporvi tutte le partite non solo della nazionale maggiore ma anche dell’under 21, che non deve mai essere sottovalutata perché molto spesso fa scoppiare il talento dei giocatori.

Le partite amichevoli di febbraio si disputeranno il 12 con l’incontro Uzbekistan-Armenia, il 17 giocheranno l’Honduras e la Giamaica mentre il 22 vi saranno le seguenti partite: San Marino-Andorra ed Ecuador-Honduras. Il 20 marzo il San Marino volerà in Moldavia mentre il 22 si svolgerà l’incontro Repubblica Ceca-Lituania e Germania-Inghilterra. Gli under 21 partiranno dal 23 marzo al 28:

  • 23 marzo: Polonia-Italia, Danimarca-Spagna;
  • 24 marzo: Germania-Inghilterra, Repubblica Ceca-Slovacchia, Svezia-Serbia;
  • 27 marzo: Danimarca-Inghilterra, Italia-Spagna;
  • 28 marzo: Germania-Portogallo, Repubblica Ceca U20-Serbia.

Il 27 ed il 28 marzo scenderanno in campo le nazionali maggiori per disputare le amichevoli Turchia-Moldavia, Georgia-Lettonia, Estonia-Croazia, Russia-Belgio, Austria-Finlandia, Irlanda-Islanda, Olanda-Italia, Portogallo-Svezia e Francia-Spagna. Le amichevoli di giugno sono:

  • 1 giugno: Svizzera-Bielorussia;
  • 4 giugno: Irlanda-Uruguay;
  • 6 giugno: Danimarca-Germania, Uzbekistan-Thailandia;
  • 13 giugno: Francia-Inghilterra.

Concluderanno queste amichevoli Malta ed Estonia che si affronteranno il 12 novembre. Come si può vedere da questo minuzioso elenco vi sono nazionali che disputeranno amichevoli più o meno difficili ma la cosa più bella è che potremo vedere incontri abbastanza fuori dalla nostra canonica idea del calcio. Comunque quando si ama lo sport più bello del mondo non si può che esser felici di vedere una partita di buon calcio. Molto spesso non importa chi gioca, se non si tratta della propria squadra del cuore, l’importante che lo spettacolo sia intenso.